Trentino Rosa
cioa

News

15 Luglio 2020,
immagine news Con un mese di anticipo rispetto al passato la tradizione è stata nuovamente confermata. E' scattata infatti nella splendida cornice naturale del Lago di Caldonazzo, presso il Ristorante Pizzeria Panorama - Lievito Madre di Calceranica, la...
LEGGI TUTTO L'ARTICOLO
12 Luglio 2020,
Sarà Elena Bisio a completare il roster della Delta Informatica Trentino 2020/2021. Opposto classe 2000 di 183 centimetri, Elena è nata e ...
LEGGI TUTTO L'ARTICOLO
10 Luglio 2020,
Parlano veneto le due schiacciatrici che cercheranno di insidiare il posto alle confermatissime Melli e D'Odorico nel rinnovato reparto laterali della...
LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Leggi tutte le news

Coppa Italia di serie A2, domenica a Busto Arsizio (fischio d’inizio alle ore 14.30) la finalissima tra Delta Informatica Trentino e San Giovanni in Marignano

L’atto finale. Sarà il PalaYamamay il Busto Arsizio il teatro dell’attesa sfida di domenica pomeriggio (ore 14.30) tra Delta Informatica Trentino e Omag San Giovanni in Marignano, match che metterà in palio un trofeo di grande fascino e prestigio come la Coppa Italia di serie A2. Per la società di Roberto Postal si tratta della prima finale assoluta in Coppa Italia di serie A2, traguardo raggiunto grazie ai successi casalinghi ottenuti nei quarti di finale con Martignacco e in semifinale con Ravenna. Di fronte le due squadre che hanno fin qui dominato la stagione nei rispettivi gironi e che tra qualche settimana saranno le squadre da battere nella pool promozione che scatterà domenica 9 febbraio e che metterà in palio il primo pass per la serie A1. Al pari di Trento, anche San Giovanni in Marignano vanta un roster di primissimo piano, rinforzato in estate con gli arrivi di due attaccanti temibilissime come l’opposto Decortes e la laterale Pamio, andate ad affiancare la confermatissima Saguatti. Proprio come la Delta Informatica, anche la squadra romagnola ha recentemente perso per infortunio la sua regista titolare, Battistoni, rimpiazzata in questa fase della stagione dalla giovane Asia Bonelli e dal nuovo acquisto Francesca Saveriano, prelevata nei giorni scorsi dalla Pallavolo Montale. Nella metà campo trentina ci sarà una novità, ovvero la presenza a referto di Barbora Kosekova: l’alzatrice della Nazionale slovacca, giunta in settimana a Trento dal campionato ungherese, ha svolto i suoi primi allenamenti con le nuove compagne e domenica sarà a disposizione di Bertini.
«Siamo davvero orgogliosi di poter affrontare una partita così importante all’interno di un contesto prestigioso come quello delle finali di serie A1 di Coppa Italia – spiega Matteo Bertini, tecnico della Delta Informatica Trentino – Affronteremo una squadra fortissima che, come noi, nonostante l’infortunio della propria palleggiatrice ha continuato a vincere e ad esprimere un ottimo gioco. Ci aspetterà una gara complicata e mi attendo una partita molto combattuta tra due squadre che faranno di tutto per aggiudicarsi il trofeo. Kosekova ha iniziato ad allenarsi con noi destandomi un’ottima impressione: domenica sarà molto probabilmente a disposizione ma l’obiettivo è quello di inserirla gradualmente all’interno del nostro sistema di gioco».
«Ritengo che questa partecipazione alla finale di Coppa Italia sia il giusto riconoscimento per quanto abbiamo saputo fare nella prima parte della stagione, discorso che riguarda sia noi che San Giovanni in Marignano che ha dominato l’altro raggruppamento – spiega Roberto Postal, presidente della Delta Informatica Trentino – E’ motivo di orgoglio per la nostra società poter prendere parte ad un evento che coinvolge l’elìte del volley nazionale e sono convinto che le ragazze possiedano tutte le carte in regola per potersela giocare alla pari con una squadra attrezzata come San Giovanni in Marignano».

I PROBABILI SESTETTI. Il sestetto gialloblù sarà quasi certamente quello visto all’opera nelle ultime uscite con Berasi in regia, Piani opposto, Melli e D’Odorico in posto-4, Furlan e Fondriest al centro e Moro libero. Saja, tecnico della Omag, dovrebbe rispondere con Bonelli al palleggio, Decortes opposto, Pamio e Saguatti in banda, Gray e Lualdi al centro e Bresciani libero.

CURIOSITÀ. Quello di domenica sarà l’undicesimo incrocio ufficiale tra queste due formazioni. Il bilancio complessivo sorride a San Giovanni in Marignano, avanti 7-3 nel computo dei precedenti. Le sfide più recenti si riferiscono alla passata stagione in serie A2, quando le due squadre di sfidarono in regular season: in entrambe le occasioni il fattore campo si rivelò determinante con un successo per parte. Unica ex della sfida sarà Alessia Mazzon, centrale di San Giovanni in Marignano, lo scorso anno a Trento.

MEDIA. Chi non potrà seguire la gara dagli spalti del PalaYamamay di Busto Arsizio potrà farlo tramite internet: il match verrà trasmesso in diretta su LVF TV, all’indirizzo www.lvftv.com e sul portale PMG Sport, all’indirizzo www.pmgsport.it. Inoltre saranno costantemente aggiornati anche i canali social ufficiali di Trentino Rosa, attraverso i quali racconteremo in diretta l’evento.

BIGLIETTI. I tagliandi per seguire le partite di Coppa Italia di A1 e A2 dagli spalti del PalaYamamy sono disponibili sul sito internet dedicato all’evento, all’indirizzo http://mastergroupsport.com/finalicoppaitalia/biglietti. Tutte le informazioni su come raggiungere il PalaYamamay sono disponibili all’indirizzo http://mastergroupsport.com/finalicoppaitalia/palazzetto.

IL PROGRAMMA DELLE FINALI

Sabato 1 febbraio, ore 18 (diretta Rai Sport HD)
Semifinale Coppa Italia A1: Imoco Volley Conegliano – Savino Del Bene Scandicci

Sabato 1 febbraio, ore 20.30 (diretta Rai Sport HD)
Semifinale Coppa Italia A1: Unet E-Work Busto Arsizio – Saugella Monza

Domenica 2 febbraio, ore 14.30 (diretta PMG Sport)
Finale Coppa Italia serie A2: Omag San Giovanni in Marignano – Delta Informatica Trentino

Domenica 2 febbraio, ore 18 (diretta Rai Sport HD)
Finale Coppa Italia serie A1