Trentino Rosa

News

11 novembre 2018,
immagine news Si interrompe, dopo quattro vittorie, la striscia positiva della Delta Informatica Trentino. Al PalaRuffini, casa della formazione piemontese del Barricalla Cus Torino, la Delta Informatica Trentino non gioca un partita alla sua altezza ed ...
LEGGI TUTTO L'ARTICOLO
09 novembre 2018,
A Torino, nello storico PalaRuffini, per allungare la serie d'oro. Quattro successi consecutivi hanno infatti proiettato la Delta Informatica Trentino...
LEGGI TUTTO L'ARTICOLO
05 novembre 2018,
Il Sanbàpolis diventa sempre più una sorta di portafortuna per la Delta Informatica Trentino. La truppa di Nicola Negro, dopo la sconfitta ottenuta ...
LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Leggi tutte le news

Ravenna delle esperte Gioli e Bacchi sulla strada della Delta Informatica. Domenica le gialloblù cercano continuità dopo il successo su Marsala

trofeo-cesarini-sforza-04

Nuovamente riflettori puntati sul Sanbàpolis. Dopo il successo ottenuto sabato scorso con Marsala, le gialloblù di Nicola Negro cercheranno di sfruttare ancora una volta il fattore campo nel match che domenica pomeriggio (fischio d’inizio alle 17) le vedrà opposte alla Conad Olimpia Teodora Ravenna in quello che probabilmente è il match di cartello della terza giornata del girone B di serie A2 femminile. Entrambe le squadre giungeranno a questo appuntamento con un ruolino di marcia simile, con un successo e una sconfitta nelle prime due uscite stagionali. Negro si attende conferme dopo i passi avanti mostrati sabato scorso nell’anticipo con Marsala, quando Fondriest e compagne hanno interpretato al meglio la gara con le isolane riscattando il passo falso compiuto all’esordio sul parquet di San Giovanni in Marignano.

QUI DELTA INFORMATICA TRENTINO. In settimana, come detto, la Delta Informatica Trentino ha potuto lavorare in palestra senza particolari intoppi di natura fisica, con la sola Chiara Mason ancora ai box per il problema ai muscoli addominali accusato alcune settimane fa. Il test contro l’Imoco Conegliano ha regalato altre importanti indicazioni a Negro e al suo staff, alla vigilia di un match particolarmente impegnativo come quello contro le romagnole delle esperte Lucia Bacchi e Simona Gioli, principali stelle del sestetto di coach Caliendo. Probabile in casa Conad l’assenza dell’opposto cubana Mendaro Leyva, sulla via del completo recupero dopo i guai di natura fisica accusati in preparazione. «Siamo reduci da una settimana positiva – spiega Nicola Negro, tecnico della Delta Informatica Trentino – Dopo il successo su Marsala abbiamo offerto una prova convincente anche nel Trofeo Cesarini Sforza contro l’Imoco, soprattutto nei primi due parziali. Affronteremo una società ambiziosa come Ravenna che in estate ha allestito una squadra estremamente competitiva che ambisce alle primissime posizioni della classifica. In questo avvio di stagione, nonostante i problemi fisici di Mendaro Leyva Ravenna ha mostrato infatti le sue enormi potenzialità, vincendo la sfida di domenica scorsa con un’altra formazione molto quotata come il Cus Torino».

QUI CONAD OLIMPIA TEODORA RAVENNA. Due anni fa le società ravennate Olimpia e Teodora hanno partecipato al campionato di B1 guadagnando entrambe sul campo la promozione in A2: nell’estate scorsa, dunque, i due sodalizi hanno scelto di dar vita ad una fusione riportando così dopo tredici anni Ravenna in serie A con una sola squadra particolarmente competitiva. L’Olimpia Teodora ha l’onore di raccogliere in eredità la storia della grande Olimpia Pallavolo, fondata nel 1965, campione d’Italia per undici anni consecutivi, dal 1980/81 al 1990/91. Lo scorso anno, nonostante i 50 punti conquistati in regular season, bottino che le è valso l’undicesimo posto, Ravenna non ha centrato il pass per i playoff promozione. In estate la società ha riaffidato la panchina a Nello Caliendo, tecnico artefice della promozione in A2 della Teodora nella stagione 2016/2017. Rinnovatissima la rosa, dove spiccano la conferma della laterale Lucia Bacchi e gli arrivi di atlete importanti come la regista Agrifoglio (da Filottrano), l’opposto Mendaro Leyva (da Baronissi), il libero Rocchi (da Orvieto) e l’esperta centrale Simona Gioli (lo scorso anno promossa in A1 con Brescia). Accasatesi altrove, invece, Washington, Menghi, Scacchetti, D’Odorico e Kajalina.

I PROBABILI SESTETTI. Ancora ai box l’infortunata Chiara Mason, Negro dovrebbe affidarsi inizialmente al medesimo sestetto che ha sconfitto Marsala: Moncada al palleggio, Baldi opposto, McClendon e Fiesoli laterali, Fondriest e Furlan al centro e Moro libero. Caliendo dovrebbe rispondere con Agrifoglio in regia, Aluigi opposto, Bacchi e Ubertini in posto-4, Gioli e Torcolacci al centro e Rocchi libero.

CURIOSITÀ. Gli unici due precedenti ufficiali tra Delta Informatica Trentino e Conad Ravenna si riferiscono alla regular season della passata stagione: a Ravenna si impose in tre set la squadra romagnola, mentre al Sanbàpolis furono le gialloblù a far rispettare la legge del fattore campo, conquistando il successo in tre soli parziali. Nessuna ex in campo.

ARBITRI. I direttori di gara del match tra Delta Informatica Trentino e Conad Olimpia Teodora Ravenna saranno Giovanni Ciaccio e Emilio Sabia.

MEDIA. Chi non potrà seguire la gara dagli spalti di Sanbàpolis potrà farlo tramite internet. Gli aggiornamenti punto a punto saranno curati dal sito della Lega Pallavolo (www.legavolleyfemminile.it). La Lega Pallavolo offre inoltre la pratica e utilissima applicazione “Livescore Lega Volley Femminile” grazie alla quale si possono seguire i risultati in diretta di tutte le partite. Ovviamente saranno costantemente aggiornati anche i canali social della Delta Informatica Trentino; sulla pagina facebook, all’indirizzo www.facebook.com/trentino.rosa, potrete seguire la diretta streaming della partita.

BIGLIETTI. I tagliandi per la partita saranno acquistabili direttamente alla cassa del palazzetto dello sport di Sanbàpolis, domenica a partire dalle ore 15.30. I biglietti per seguire tutte le partite interne della Delta Informatica Trentino sono inoltre acquistabili in prevendita sul circuito Viva Ticket, all’indirizzo https://trentinorosa.vivaticket.it. A questo link è inoltre possibile sottoscrivere l’abbonamento stagionale per seguite tutte le gare interne ad un prezzo particolarmente vantaggioso.
Tutte le informazioni per raggiungere il palazzetto di Sanbàpolis sono disponibili sul nostro sito internet, all’indirizzo http://trentinorosa.it/come-raggiungerci.