Trentino Rosa

News

15 febbraio 2019,
immagine news Dopo la sconfitta al tie break di Caserta, la Delta Informatica Trentino tornerà finalmente ad abbracciare i propri tifosi, vogliosi di non perdersi la prima uscita casalinga della pool promozione delle gialloblù. Domenica al Sanbàpolis ...
LEGGI TUTTO L'ARTICOLO
11 febbraio 2019,
Si apre con una sconfitta al tie break la pool promozione per la Delta Informatica Trentino. Nella prima partita del girone che dovrà decretare il no...
LEGGI TUTTO L'ARTICOLO
08 febbraio 2019,
Sarà la Volalto 2.0 Caserta la prima avversaria della Delta Informatica Trentino nella pool promozione di serie A2 femminile, al via domenica (ore 17...
LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Leggi tutte le news

Delta Informatica Trentino a stelle e strisce: è ufficiale l’arrivo della laterale americana Deja McClendon

mcclendon-02

Colpo ad effetto della Delta Informatica Trentino. La società del presidente Roberto Postal si è infatti assicurata le prestazioni della forte schiacciatrice americana Deja McClendon, laterale ventiseienne proveniente dalla serie A polacca. Deja, nata a Cincinnati il 27 giugno 1992, inizia a giocare a pallavolo con la squadra del suo liceo, la duPont Manual High School, dove milita per quattro anni. Nella stagione 2010 fa il suo esordio con la squadra universitaria della Pennsylvania State University nella NCAA Division I, aggiudicandosi il campionato e venendo premiata come miglior giocatrice del torneo. La sua carriera universitaria termina nella stagione 2013, con la vittoria del secondo titolo di Division I; nelle quattro stagioni con le Nittany Lions viene insignita di numerosi riconoscimenti individuali. Nel gennaio 2014 viene ingaggiata dall’Iqtisadçı Voleybol Klubu, squadra di Baku della serie A azera, dove inizia la sua carriera professionistica, disputando la seconda parte del campionato 2013/14. Nell’anno successivo milita invece nella Orlen Liga polacca con l’Atom Trefl Sopot, vincendo la Coppa di Polonia. Resta in Polonia anche nel campionato 2015/16, difendendo però i colori del Miejski Klub Siatkarski di Dabrowa Gornicza. Dopo un periodo di inattività dovuto ad un infortunio al ginocchio, ritorna in campo per il campionato 2017/18 con la maglia del Lks di Lodz, sempre nella massima divisione della Polonia.
«Sono molto emozionata in vista di questa stagione – spiega Deja McClendon – soprattutto perché sarà la prima volta che avrò l’occasione di giocare nel campionato italiano. Penso che questo gruppo di ragazze sarà in grado di fare grandi cose e sono felice di fare parte di questa squadra. Nicola Negro è un grande allenatore che ho già avuto occasione di conoscere nel recente passato e sono entusiasta di avere finalmente la possibilità di lavorare con lui. Le mie aspettative per quest’anno sono quelle di giocare ai massimi livelli durante tutta la stagione e di poter competere con le squadre migliori. Non vedo l’ora di entrare a far parte della famiglia Trentino Rosa».
«Siamo particolarmente felici ed onorati che un’atleta del calibro di Deja abbia accettato la nostra proposta – spiega Franco Tonetti, direttore sportivo della Delta Informatica Trentino – E’ stata una trattativa lunga ed impegnativa ma con Nicola siamo convinti di essere riusciti a portare a Trento una giocatrici di alto livello che possa permetterci di compiere un importante salto di qualità». La McClendon, che sarà la prima giocatrice americana della storia di Trentino Rosa, è il quinto volto nuovo dopo quelli dell’opposto Gloria Baldi, della centrale Eleonora Furlan e delle gemelle Giorgia e Alessia Mazzon.

La scheda di Deja McClendon

Luogo e data di nascita: Cincinnati (Usa) – 27 giugno 1992
Ruolo: schiacciatrice
Altezza: 185 cm

Carriera

2018/2019 A2 Delta Informatica Trentino
2017/2018 A1 Lks Lodz (Polonia)
2015/2016 A1 Mks Dabrowa Gornicza (Polonia)
2014/2015 A1 Atom Trefl Sopot (Polonia)
2013/2014 A1 İqtisadçı Baku (Azerbaigian)
2010/2013 NCAA Penn State University (Usa)