Trentino Rosa

News

14 dicembre 2018,
immagine news Nell'ultimo impegno pre-Natalizio (il 23 dicembre, infatti, le gialloblù osserveranno il turno di riposo) la Delta Informatica Trentino cercherà di allungare la propria serie d'oro nell'impegnativa trasferta in programma sabato sera al Pa...
LEGGI TUTTO L'ARTICOLO
12 dicembre 2018,
Con una prestazione ai limiti della perfezione la Delta Informatica Trentino respinge l'assalto della Volalto 2.0 Caserta e centra con assoluto merito...
LEGGI TUTTO L'ARTICOLO
11 dicembre 2018,
Sarà un mercoledì sera da “circoletto rosso” quello che attenderà la Delta Informatica Trentino. Le gialloblù, infatti, ospiteranno alle 20.30...
LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Leggi tutte le news

Delta Informatica Trentino nella tana della rivelazione Canovi Sassuolo dell’ex libero gialloblù Carolina Zardo. Fischio d’inizio domenica alle 17 al PalaPaganelli

dsc_7948

La trasferta sul parquet della Canovi Coperture Sassuolo (domenica con fischio d’inizio alle ore 17), grande rivelazione della prima parte di campionato, chiuderà il girone d’andata della Delta Informatica Trentino, scivolata al quarto posto in classifica (in coabitazione con Torino) dopo i recenti passi falsi commessi nella trasferta di Torino e nel match casalingo con Perugia. Una gara, dunque, particolarmente importante per entrambe le squadre: per le padrone di casa per provare a riprendersi la vetta a spese di Perugia (che domenica osserverà il turno di riposo), per le gialloblù di Nicola Negro per ritrovare l’appuntamento con la vittoria e mantenere quantomeno immutato il margine di vantaggio sulla sesta piazza. Squadra giovane e dotata di individualità molto interessanti come l’opposto Obossa (classe 1999), la centrale Squarcini (classe 2000) e la laterale Joly (classe 2000), Sassuolo vanta nel proprio roster una fresca conoscenza del volley trentino come Carolina Zardo, per tre stagioni consecutive libero titolare della Delta Informatica, accasatasi in Emilia proprio nel corso dell’ultima sessione estiva di mercato.

QUI DELTA INFORMATICA TRENTINO. In settimana Sofia Tosi è stata costretta a fermarsi per il riacutizzarsi del problema ai muscoli addominali già accusato nelle scorse settimane: probabile che l’opposto di Trento sia costretta a dare forfait in vista della trasferta di domenica al PalaPaganelli di Sassuolo. Resto della squadra in salute e regolarmente a disposizione di Negro. «Abbiamo grandi motivazioni e andremo a Sassuolo con l’obiettivo di interrompere la serie di sconfitte e di tornare alla vittoria – spiega Nicola Negro, tecnico della Delta Informatica Trentino – Andremo ad affrontare una squadra che in questa prima parte di campionato ha giocato un’ottima pallavolo e che non a caso occupa le primissime posizioni della classifica, con ragazze giovani che si stanno esprimendo su buonissimi standard. Da parte nostra siamo però fiduciosi e consapevoli di potercela giocare alla pari con chiunque: rispetto alla prova offerta con Perugia sarà importante trovare maggiore efficacia e concretezza in attacco».

QUI CANOVI COPERTURE SASSUOLO. Volley Academy Sassuolo nasce dall’idea di ricostruire una buona possibilità per le giovani sassolesi di praticare la pallavolo nella loro città. Questa iniziativa prende vita per allargare l’attività di Volley Academy Modena che decide di trasferire una parte delle sue forze investendo sul progetto sassolese. A giugno giunge la promozione in serie A2 grazie al successo ottenuto nel tabellone playoff di B1, in cui le emiliane hanno superato in finale la Lilliput Settimo Torinese riportando così la città di Sassuolo ad alti livelli dopo i fasti dell’Unicom Starker. Confermato in panchina il tecnico Enrico Barbolini, sono sette i volti nuovi giunti per rinforzare la rosa, tra cui l’ex libero di Trento Carolina Zardo e le laterali Joly, Bordignon e Provaroni. Confermate invece la regista Lancellotti, l’opposto Obossa e l’esperta centrale Lucia Crisanti, giocatrice che vanta diverse presenze in Nazionale e che ha vinto lo scudetto nel 2016 a Conegliano.

I PROBABILI SESTETTI. Non ci saranno variazioni nel tradizionale assetto di partenza della Delta Informatica Trentino, in campo con Moncada al palleggio, Baldi opposto, McClendon e Fiesoli laterali, Fondriest e Furlan al centro e Moro libero. Enrico Barbolini, tecnico della Canovi Coperture, dovrebbe invece affidarsi a Lancellotti in regia, Obossa opposto, Joly e Bordignon (o Provaroni) in posto-4, Crisanti e Squarcini al centro e Zardo libero.

CURIOSITÀ. Non esistono precedenti ufficiali tra Delta Informatica Trentino e Canovi Coperture Sassuolo. Unica ex dell’incontro sarà Carolina Zardo, libero della formazioni emiliana, per tre stagioni a Trento in serie A2 dal 2015 al 2018.

ARBITRI. I direttori di gara del match tra Canovi Coperture Sassuolo e Delta Informatica Trentino saranno Marco Laghi e Alberto Dell’Orso.

MEDIA. Chi non potrà seguire la gara dagli spalti del PalaPaganelli di Sassuolo potrà farlo tramite internet. Gli aggiornamenti punto a punto saranno curati dal sito della Lega Pallavolo (www.legavolleyfemminile.it). La Lega Pallavolo offre inoltre la pratica e utilissima applicazione “Livescore Lega Volley Femminile” grazie alla quale si possono seguire i risultati in diretta di tutte le partite. Ovviamente saranno costantemente aggiornati anche i canali social della Delta Informatica Trentino; sulla pagina facebook, all’indirizzo www.facebook.com/trentino.rosa, potrete seguire la diretta streaming della partita.