Trentino Rosa

News

17 Novembre 2019,
immagine news

Torna alla vittoria e lo fa in modo convincente la Delta Informatica Trentino. Ovvero vincendo in tre frazioni, il modo migliore per riscattare la debacle di Busto Arsizio e prepararsi al meglio al big match contro ...
LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

16 Novembre 2019,

Voglia di riscatto. Questo l'imperativo in casa Delta Informatica Trentino dopo il primo passo falso commesso domenica scorsa...
LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

10 Novembre 2019,

Che sarebbe stato un match ostico e da non sottovalutare lo si era detto già alla vigilia della sfida ma nessuno avrebbe pro...
LEGGI TUTTO L'ARTICOLO


Leggi tutte le news

Debutto In casa ufficiale, arriva Porcia

Secondo impegno in campionato per la Delta Informatica, che dopo aver vinto a Bassano domenica scorsa sarà impegnata sabato sera in casa (ore 20.30 al Marie Curie di Pergine) contro la Domovip Porcia. Una gara da prendere con le molle, considerato che le avversarie, reduci da una bella vittoria in tre set all’esordio contro Fiorenzuola, arriveranno a Pergine con il morale alto e ben poco da perdere, potendo giocare senza grandi pressioni. Porcia è una squadra molto giovane: accanto alla leader del gruppo, la schiacciatrice Serafin, sono state inserite parecchie esordienti, che hanno già dimostrato di reggere la categoria. La Delta si presenta all’esordio interno carica di certezze e con il morale alle stelle: la squadra non ha mai perso nelle cinque gare ufficiali disputate fino ad ora (quattro in coppa e una in campionato) e il gruppo sta dimostrando allenamento dopo allenamento e amichevole dopo amichevole si avere una fiducia sempre crescente nei propri mezzi. A proposito di amichevoli la Delta è reduce da un mercoledì di trasferta: la squadra, infatti, si è recata a Rovigo per un’amichevole di lusso con la formazione di A2 della Beng. Ne è venuto fuori un 3-2 in favore delle venete, ma le gialloblù hanno giocato alla pari per tutta la gara e lo staff tecnico ha ricevuto ottime indicazioni da tutte le atlete.
Contro Porcia servirà una Delta spumeggiante, aggressiva in battuta e in attacco e attenta in ricezione. Se in attacco Marchioron e Martini, in particolare, sono già in grande forma, in seconda linea sta emergendo tutta la classe e l’esperienza di Polato, che in ogni uscita sa dirigere alla perfezione la retroguardia gialloblù. Al centro della rete Candi e Todesco stanno dimostrando di avere grandi numeri, sia in attacco sia a muro, mentre Demichelis ha già perfezionato l’intesa con tutte le attaccanti e dirigendo l’orchestra alla grande. 
Al Marie Curie, sperando che il pubblico, come nella passata stagione, non faccia mai mancare l’affetto e l’incitamento alla squadra, la Delta dovrà cercare di prendere subito in mano le redini della gara. Koja si affiderà al sestetto ormai classico, con Demichelis in regia, capitan Marchioron opposto, Pirv e Martini in banda, Candi e Todesco al centro e Polato libero. Pronte a entrare e dare una mano (come già accaduto in quasi tutte le partite giocate fino ad ora), la seconda alzatrice Bonafini, le attaccanti Pucnik, Paoloni e Bisoffi e la centrale Dorighelli. 
Di seguito il tabellino del match contro Rovigo: 
 
BENG ROVIGO – DELTA INFORMATICA 3-2
(25-15, 20-25, 25-23, 19-25, 15-10) 
 
DELTA: Demichelis 4 (1a+1b+2m), Marchioron 24 (24a), Pirv 8 (6a+1m+1b), Martini 7 (6a+1b), Candi 4 (1a+1b+2m), Todesco 7 (3a+1b+3m), Polato (L), Dorighelli 2 (2a), Paoloni 6 (4a+2m), Bonafini 0, Pucnik 0, Bisoffi 0. 
All. Koja
 
ROVIGO: Agostini 2, Kotlar 6, Nardini 6, Pistolato 8, Brusegan 2, Rossini 18, Crepaldi 3, Peluso 1, Agostinetto 12, Cheli 5, Giacomel (L), Aluigi 5, Cervella (L)
All. Ferrari