Trentino Rosa

News

23 marzo 2019,
immagine news La lunga trasferta calabrese sul parquet del Volley Soverato (fischio d'inizio domenica alle 17) si preannuncia come una delle tappe più difficili tra quelle che attendono la Delta Informatica Trentino da qui al termine della pool promozio...
LEGGI TUTTO L'ARTICOLO
18 marzo 2019,
È sempre più Delta Informatica Trentino. La formazione di Nicola Negro tra le mura amiche del Sanbàpolis, sempre più gremito, conquista un’incre...
LEGGI TUTTO L'ARTICOLO
15 marzo 2019,
Si gioca per la cinquina. Sono infatti quattro i successi consecutivi inanellati in campionato dalla Delta Informatica Trentino, alla ricerca domenica...
LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Leggi tutte le news

Coppa Italia: mercoledì (ore 20.30) al Sanbàpolis la Delta Informatica, nuova capolista del girone B di serie A2, ospita l’ambiziosa Volalto delle ex gialloblù Repice e Fucka

dsc_9066

Sarà un mercoledì sera da “circoletto rosso” quello che attenderà la Delta Informatica Trentino. Le gialloblù, infatti, ospiteranno alle 20.30 al Sanbàpolis la Golden Tulip Volalto 2.0 Caserta nel turno preliminare della rinnovata Coppa Italia di serie A2 femminile. Le gialloblù di Nicola Negro, nuova capolista del girone B di A2 femminile, contenderanno al sestetto campano il pass per i quarti di finale della manifestazione: un cliente particolarmente scomodo per la squadra del presidente Postal, opposta ad una delle compagini più in forma del momento. Nel girone A, infatti, Caserta occupa la quarta posizione in classifica, raggiunta grazie alla crescita esponenziale mostrata nell’ultimo mese e ribadita dal prestigioso successo ottenuto domenica scorsa sul parquet della vice capolista Soverato. Tecnico delle casertane è Marco Bracci, ex leggenda del volley azzurro, che può contare su un organico ricco di giocatrici di grandissima esperienza e qualità. La vincente del match approderà ai quarti di finale, dove sfiderà, in trasferta, la LPM Bam Mondovì, attuale capolista del girone A di serie A2.

QUI DELTA INFORMATICA TRENTINO. Rientrata solamente nel pomeriggio di lunedì dalla lunga trasferta a Marsala, la squadra ha avuto a disposizione poco tempo per ricaricare le batterie e preparare la sfida con la Volalto 2.0. Nessun problema comunque a livello fisico per le giocatrici trentine, tutte a disposizione in vista del match con le campane. «Ci attende un turno preliminare di Coppa Italia molto impegnativo – spiega Nicola Negro, tecnico della Delta Informatica Trentino – Caserta ha allestito in estate un organico estremamente competitivo con l’obiettivo di salire di categoria e dopo una partenza non facile sta crescendo di partita in partita. In rosa ci sono giocatrici di grandissima esperienza come Dalia, Frigo, Ghilardi e Cella e la recente vittoria ottenuta a Soverato è la riprova che la Volalto possieda enormi potenzialità. Noi però stiamo altresì bene e affronteremo questa gara con grande attenzione e determinazione: si tratta del primo importante appuntamento stagionale, una partita da dentro o fuori che vogliamo interpretare al meglio con l’obiettivo di approdare ai quarti di finale».

QUI GOLDEN TULIP VOLALTO 2.0 CASERTA. La Volalto 2.0 Caserta è una società di nuova costituzione che è ripartita in estate con moltissime novità, acquisendo il titolo sportivo di Cuneo con l’obiettivo di regalare alla città di Caserta il volley di altissimo livello. Il tecnico delle rosanero è Marco Bracci, subentrato a metà ottobre a Luca Cristofani. Tantissime le stelle della squadra, dalla regista Ludovica Dalia, lo scorso anno a Cuneo, al libero Alessia Ghilardi (ex Pesaro), dalle laterali Giulia Melli ed Elisa Cella (ex Conegliano) alla centrale Laura Frigo, fino all’opposto Perez Gonzalez. Proprio la venezuelana è il principale punto di domanda della serata: nell’ultimo match con Soverato, infatti, la sudamericana è rimasta ai box per un problema fisico, sostituita molto bene nel ruolo di opposto da Frigo con Fucka inserita in sestetto al centro della rete assieme a Repice.

I PROBABILI SESTETTI. Negro, con l’intera rosa regolarmente a disposizione, si affiderà al sestetto tradizionale, con Moncada al palleggio, Baldi opposto, McClendon e Fiesoli laterali, Fondriest e Furlan al centro e Moro libero. Marco Bracci dovrebbe rispondere con Dalia al palleggio, Perez (o Frigo) opposto, Melli e Cella in posto-4, Frigo (o Fucka) e Repice al centro e Ghilardi libero.

CURIOSITÀ. Quello in programma mercoledì sarà il nono scontro diretto tra Trento e Caserta, affrontatesi per otto volte nel campionato di serie A2. Il bilancio è nettamente favorevole alla Delta Informatica Trentino che negli otto precedenti ha sempre ottenuto la vittoria, comprese le due sfide più recenti, quelle relative alla regular season dello scorso anno. Saranno due le ex dell’incontro, entrambe in forza alla Volalto, ovvero le centrali Rebeka Fucka e Vittoria Repice.

ARBITRI. I direttori di gara del match tra Delta Informatica Trentino e Volalto 2.0 Caserta saranno Veronica Mioara Papadopol ed Emilio Sabia.

MEDIA. Chi non potrà seguire la gara dagli spalti di Sanbàpolis potrà farlo tramite internet. Gli aggiornamenti punto a punto saranno curati dal sito della Lega Pallavolo (www.legavolleyfemminile.it). La Lega Pallavolo offre inoltre la pratica e utilissima applicazione “Livescore Lega Volley Femminile” grazie alla quale si possono seguire i risultati in diretta di tutte le partite. Ovviamente saranno costantemente aggiornati anche i canali social della Delta Informatica Trentino; sulla pagina facebook, all’indirizzo www.facebook.com/trentino.rosa , potrete seguire la diretta streaming della partita.

INGRESSO GRATUITO. Per la gara di Coppa Italia tra Delta Informatica Trentino e Volalto Caserta la società gialloblù ha scelto di fare un gradito regalo a tutti i suoi tifosi: l’ingresso agli spalti di Sanbàpolis sarà infatti gratuito. Tutte le informazioni per raggiungere il palazzetto di Sanbàpolis sono disponibili sul nostro sito internet, all’indirizzo http://trentinorosa.it/come- raggiungerci.

LA FORMULA DELLA COPPA ITALIA. La formula della Coppa Italia di Serie A2 2018/2019 prevede tre turni a eliminazione diretta prima della finale, che sarà disputata contestualmente alla Final Four della Coppa Italia di Serie A1. Al termine del girone di andata della regular season le 1° e 2° classificate del girone A e del girone B sono qualificate direttamente ai quarti di finale; gli altri quattro posti saranno assegnati alle vincenti di un turno preliminare – da disputarsi in gara unica in casa della migliore classificata – che coinvolgerà le squadre dalla 3° alla 6° posizione di entrambi i gironi con i seguenti incroci: 3° A vs 6° B, 4° A vs 5° B, 3° B vs 6° A e 4° B vs 5° A. I quarti di finale si disputeranno in gara unica sul campo delle 1° e delle 2° classificate. Le vincenti si qualificheranno alle semifinali, sempre da disputarsi su gara unica e in casa delle migliori classificate al termine del girone di andata della regular season.

LE DATE DELLA COPPA ITALIA. Turno preliminare: mercoledì 12 dicembre 2018; Quarti di finale: domenica 13 gennaio 2019; Semifinali: mercoledì 23 gennaio 2019; Finale: 3 febbraio 2019.

GLI ACCOPPIAMENTI DEL TURNO PRELIMINARE 
(Mercoledì 12 dicembre 2018 – Gara unica – Ore 20.30)
Zambelli Orvieto – Conad Olimpia Teodora Ravenna
Itas Città Fiera Martignacco – Barricalla Cus Torino
Delta Informatica Trentino – Golden Tulip Volalto 2.0 Caserta
Canovi Coperture Nolo 2000 Sassuolo – P2P Givova Baronissi (martedì 11 dicembre)