Trentino Rosa

News

22 Novembre 2019,
immagine news

Venti punti per Trento, venti per Mondovì. Saranno le prime della classe del girone B di serie A2 femminile le grandi protagoniste del weekend, avversarie domenica alle ore 17 al Sanbàpolis nell'atteso scontro al ...
LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

17 Novembre 2019,

Torna alla vittoria e lo fa in modo convincente la Delta Informatica Trentino. Ovvero vincendo in tre frazioni, il modo migli...
LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

16 Novembre 2019,

Voglia di riscatto. Questo l'imperativo in casa Delta Informatica Trentino dopo il primo passo falso commesso domenica scorsa...
LEGGI TUTTO L'ARTICOLO


Leggi tutte le news

Cinque conferme di lusso: Elisa Moncada, Silvia Fondriest, Eleonora Furlan, Ilenia Moro e Vittoria Vianello vestiranno nuovamente la maglia della Delta Informatica Trentino

Cinque conferme per una base di partenza solida, affiatata e di qualità. Il gruppo che lo scorso anno ha sfiorato la promozione in serie A1 non è stato certo smantellato e ben cinque delle protagoniste della passata stagione, oltre a gran parte dello staff tecnico ora guidato da Matteo Bertini, continueranno a vestire la maglia della Delta Informatica Trentino. La regista Elisa Moncada, le centrali Silvia Fondriest ed Eleonora Furlan e i liberi Ilenia Moro e Vittoria Vianello hanno scelto di sposare nuovamente il progetto gialloblù e a partire dalla settimana dopo Ferragosto si metteranno a disposizione di Bertini per preparare la sesta avventura consecutiva di Trento nella seconda serie nazionale.
Per Elisa Moncada sarà la quarta stagione consecutiva a Trento: giunta alla Delta Informatica Trentino tre anni fa da Palmi, la palleggiatrice siracusana classe 1987 si è confermata in queste annate una delle migliori interpreti della categoria nel ruolo di alzatrice, abbinando grandi qualità tecniche ad importanti doti caratteriali, che ne hanno fatto una delle principali leader dello spogliatoio trentino. Silvia Fondriest, centrale roveretana classe 1988, è invece oramai una bandiera della Delta Informatica Trentino, formazione di cui è capitano e dove ha militato in sei delle ultime otto stagioni, con due parentesi a Linz (mezza stagione nel 2013/2014) e in A1 a Busto Arsizio (nel 2015/2016). Per Ilenia Moro, grande rivelazione dello scorso campionato, sarà il terzo anno a Trento, il secondo da libero titolare, ruolo che ha interpretato con grande personalità nella scorsa annata ripagando alla grande la fiducia di chi aveva scelto di puntare su di lei come erede di Carolina Zardo nel delicatissimo ruolo di libero. La sua alternativa, anche quest’anno, sarà Vittoria Vianello, che vestirà per il secondo anno di fila la maglia gialloblù, così come sarà alla seconda esperienza di fila all’ombra del Bondone la centrale Eleonora Furlan, dimostratasi lo scorso anno una delle migliori “muratrici” del girone.
Cinque conferme che vanno ad aggiungersi ai quattro rinforzi già ufficializzati dalla società di patron Roberto Postal, ovvero l’opposto Vittoria Piani, le laterali Giulia Melli e Sofia D’Odorico e la seconda alzatrice, la trentina Virginia Berasi. Per completare il roster mancano all’appello tre sole pedine, che il ds Franco Tonetti ha tuttavia già individuato e che saranno presentate nei prossimi giorni.