Trentino Rosa

News

11 novembre 2018,
immagine news Si interrompe, dopo quattro vittorie, la striscia positiva della Delta Informatica Trentino. Al PalaRuffini, casa della formazione piemontese del Barricalla Cus Torino, la Delta Informatica Trentino non gioca un partita alla sua altezza ed ...
LEGGI TUTTO L'ARTICOLO
09 novembre 2018,
A Torino, nello storico PalaRuffini, per allungare la serie d'oro. Quattro successi consecutivi hanno infatti proiettato la Delta Informatica Trentino...
LEGGI TUTTO L'ARTICOLO
05 novembre 2018,
Il Sanbàpolis diventa sempre più una sorta di portafortuna per la Delta Informatica Trentino. La truppa di Nicola Negro, dopo la sconfitta ottenuta ...
LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Leggi tutte le news

Al PalaRuffini di Torino la Delta Informatica Trentino cerca il quinto sigillo consecutivo. Domenica (ore 17) le gialloblù ritroveranno da avversarie le “ex” Morolli e Martinelli

45345753_1949375321836202_1403035489115570176_o

A Torino, nello storico PalaRuffini, per allungare la serie d’oro. Quattro successi consecutivi hanno infatti proiettato la Delta Informatica Trentino al terzo posto della classifica del girone B di A2 femminile in coabitazione con Marignano, poco distante dalle battistrada Sassuolo e Perugia, che a differenza di Trento devono però ancora osservare il turno di riposo. La trasferta torinese sul parquet del Barricalla Cus Torino (in programma domenica alle ore 17) – società che in estate ha trasferito il proprio impianto di gioco ufficiale da Collegno al capoluogo piemontese – si preannuncia come un match particolarmente insidioso per le gialloblù, attese da un’avversaria ricca di elementi di esperienza e qualità e vogliosa di trovare continuità di risultati dopo un avvio di stagione altalenante. Trento ritroverà da avversarie due vecchie conoscenze come Elisa Morolli e Melissa Martinelli, alzatrice e centrale che negli anni scorsi vestirono la maglia della Delta Informatica Trentino nelle prime stagioni in A2 della società del presidente Postal. All’interno del sestetto di mister Marchiaro saranno numerose le giocatrici da marcare con grande attenzione, dall’opposto Agostinetto alla laterale Coneo, fino alle centrali Mabilo e Martinelli.

QUI DELTA INFORMATICA TRENTINO. Nessun problema di natura fisica in casa trentina e squadra che si è allenata con continuità e senza intoppi agli ordini di Negro e del suo staff. «Siamo in un momento estremamente positivo dal punto di vista dei risultati e non abbiamo alcuna intenzione di fermarci – spiega Nicola Negro, tecnico della Delta Informatica Trentino – La squadra sta bene, aldilà di qualche normale acciacco che stiamo monitorando con attenzione, e siamo determinati a confermarci anche sul campo di una squadra particolarmente attrezzata come il Barricalla Cus Torino, formazione allestita in estate con l’obiettivo di occupare le posizioni di vertice della classifica. Con la vittoria di domenica scorsa abbiamo raggiunto la certezza di prendere parte alla prossima edizione di Coppa Italia, in queste tre giornate che chiuderanno il girone d’andata l’obiettivo è quello di incamerare più punti che possiamo per terminare la prima parte della stagione nella miglior posizione possibile. Dal punto di vista tecnico mi aspetto che la squadra continui la propria crescita nel fondamentale dell’attacco e riesca a confermarsi su ottimi livelli in quanto ad ordine e disciplina nella fase break».

QUI BARRICALLA CUS TORINO. L’associazione sportiva dilettantistica Collegno Volley CUS Torino è stata costituita nel 2000 ed è la continuazione diretta della V.B.C. Collegno. Dal 2000/2001 il Collegno Volley CUS Torino ha partecipato al campionato di D femminile, ottenendo nel 2007 la promozione in C e mantenendo la categoria sino all’annata 2010/2011, al termine della quale sale in B2. Nel 2013/2014 conquista la promozione in B1, giocando playoff di alto livello dopo un’annata ai vertici del girone. Nel maggio del 2017 le piemontesi hanno festeggiato un altro salto di categoria, guadagnandosi la promozione in A2 grazie al successo su Talmassons nella finale dei playoff promozione di B1, riportando così la società in una serie che mancava dai lontani anni ’80. Lo scorso anno, in A2, il Barricalla ha centrato una sorprendente qualificazione ai playoff, arrendendosi nei quarti di finale al cospetto di Cuneo. In estate, confermato in panchina Michele Marchiaro, gli arrivi più significativi sono stati quelli della laterale colombiana Amanda Coneo, lo scorso anno in A1 a Legnano, e delle centrali Mabilo (da Caserta) e Melissa Martinelli (da Legnano). Da quest’anno la squadra gioca le proprie gare interne al PalaRuffini di Torino e non più a Collegno.

I PROBABILI SESTETTI. Negro, con l’intera rosa a sua disposizione, dovrebbe affidarsi inizialmente al sestetto visto all’opera in questa prima parte della stagione, con Moncada al palleggio, Baldi opposto, McClendon e Fiesoli laterali, Fondriest e Furlan al centro e Moro libero. Marchiaro dovrebbe rispondere con Morolli in regia, Agostinetto opposto, Coneo e Fiorio schiacciatrici, Mabilo e Martinelli al centro e Lanzini libero.

CURIOSITÀ. Due soli precedenti ufficiali tra queste due realtà che si sono affrontate per la prima volta nello scorso campionato di A2. In entrambe le circostanze il fattore campo si è rivelato determinate: successo piemontese al tie break all’andata, vittoria in quattro set al ritorno della Delta Informatica Trentino. Saranno due le ex dell’incontro, entrambe tra le fila del Barricalla, ovvero l’alzatrice Elisa Morolli, in forza alla Delta Informatica nel 2014/2015 e la centrale Melissa Martinelli, a Trento nella prima parte della stagione 2015/2016.

ARBITRI. I direttori di gara del match tra Barricalla Cus Torino e Delta Informatica Trentino saranno Giuseppe Maria Di Blasi e Serena Salvati.

MEDIA. Chi non potrà seguire la gara dagli spalti del PalaRuffini di Torino potrà farlo tramite internet. Gli aggiornamenti punto a punto saranno curati dal sito della Lega Pallavolo (www.legavolleyfemminile.it). La Lega Pallavolo offre inoltre la pratica e utilissima applicazione “Livescore Lega Volley Femminile” grazie alla quale si possono seguire i risultati in diretta di tutte le partite. Ovviamente saranno costantemente aggiornati anche i canali social della Delta Informatica Trentino; sulla pagina facebook, all’indirizzo www.facebook.com/trentino.rosa, potrete seguire la diretta streaming della partita.